“La Città sotto la Città”, venerdì e sabato il secondo appuntamento

E’ previsto per venerdì 7 e sabato 8 giugno il secondo appuntamento con l’ottava edizione de “La Città sotto la Città”, progetto nato per promuove l’intero territorio comunale, coinvolgendo la comunità locale ed aggregando soggetti pubblici e privati uniti dall’obiettivo del miglioramento della qualità dell’offerta turistica, in un’ottica di sviluppo rispettoso delle risorse culturali. In particolare l’edizione 2019 riserva particolare attenzione alla figura di Roberto d’Angiò che nel 1279 veniva battezzato nel Duomo di Santa Maria Capua Vetere che ricoprirà un ruolo particolarmente significativo nel corso degli eventi.

Il Corteo Storico

Il programma del prossimo weekend.
Venerdì 7 giugno – “I Culti Orientali di Capua Antica”- nello specifico alle ore 16.00 – 17.30: Visite guidate al Mitreo con valorizzazione dei lavori di restauro e nuova illuminazione del sito (opera in corso di realizzazione finanziata con i fondi MIBACT) e Mostra/Conferenza· curata dalla Polo Museale della Campania su Mitra e Mitraismo con studiosi internazionali, ed organizzata con la partecipazione del
MANN. In occasione dell’evento visite guidate, previa prenotazione, al Museo Archeologico dell’Antica Capua. A seguire degustazione, in abiti storici, delle pietanze del tempo.

Sabato 8 giugno – “Il Culto Mariano in Città” nello specifico alle ore 17.00 e 17.30:
Visita guidata alla Chiesa della Madonna delle Grazie che custodisce un rilevante affresco benedettino e Visite al Convento di San Bonaventura (Complesso Monumentale “A. Angiulli”). All’interno della Chiesa (1684) è conservata una tela di Luca Giordano, inoltre di notevole pregio è l’altare in cartapesta. Nei sotterranei della Chiesa è possibile visitare il cimitero degli Alcantarini con le caratteristiche tombe a seduta e l’altare paleocristiano forse dedicato a San Marco Confessore.
Alle ore 18.00: Rievocazione storica in piazza Matteotti: “Alla corte di Roberto: Petrarca e Boccaccio” con la partecipazione straordinaria dell’attore Alfonso Liguori. A seguire degustazione di prodotti tipici. Prossimi appuntamenti venerdì 14 e sabato 15 con Mariano Rigillo e venerdì 21 e sabato 22 con Giancarlo Giannini e Marco Zurzolo.